lingua

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Русский

titolo

LE ORIGINI DI PAPA FRANCESCO DA MONCALVO A PORTACOMARO

partenza 
Moncalvo
arrivo 
Moncalvo
Localita' sul percorso 
Grana, Castagnole Monferrato, Portacomaro, Scurzolengo, Montemagno, Viarigi, Casorzo, Grazzano Badoglio
lunghezza 
54 Km
tempo di percorrenza 
8 h
difficolta' del percorso 
facile

Il percorso, ad anello, parte dalla cittadina Aleramica di Moncalvo (la più piccola città d’Italia) e attraversa le dolci colline del Basso Monferrato, passando per Grana, dominato dall’imponente parrocchiale settecentesca che conserva un piccolo Museo di Arte Sacra, e Castagnole Monferrato, per arrivare a Portacomaro. Qui nacquero diversi antenati di Papa Francesco tra cui, nel 1884, il nonno, che emigrò a Torino nel 1906. Dalla piazzetta del Municipio nel ricetto di Portacomaro si può individuare la cascina dei Bergoglio a Bricco Marmorito dove risiedono ancora alcuni parenti. Attraversando Scurzolengo e il suggestivo borgo di Montemagno con il suo castello si giunge a Viarigi, dominato dalla “Torre dei Segnali” di origine medievale. Si prosegue per tornare a Moncalvo attraverso Casorzo e Grazzano Badoglio, sede, tra XII e XIV secolo, dell’abbazia Benedettina dei SS.Vittore e Corona, fondata da Aleramo nel 961 di cui oggi rimangono campanile e chiostro nell’attuale chiesa parrocchiale, in cui possibile vedere la Tomba del leggendario primo marchese del Monferrato.

Avvertenza generica valida per tutti i tracciati:
I tracciati GPS dei percorsi provengono da fonti varie e sono costituiti da più sezioni composte in un unico tracciato. Alcuni di essi possono avere un senso direzionale diverso da quello descritto sulla guida. Per una corretta percorrenza si raccomanda sempre la lettura del testo descrittivo e della mappa. Le informazioni contenute su tutti i media non impegnano la responsabilità di autori ed editori.