lingua

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Русский

titolo

IL GIRO DELLE CINQUE TORRI

partenza 
Monastero Bormida
arrivo 
Monastero Bormida
Localita' sul percorso 
San Giorgio Scarampi, Olmo Gentile, Roccaverano, Vengore, Santa Libera
lunghezza 
58 Km
tempo di percorrenza 
8 h
difficolta' del percorso 
media

Il Giro delle 5 Torri (la campanaria del castello di Monastero e le torri di vedetta di San Giorgio Scarampi, Olmo Gentile, Roccaverano e Vengore ) è uno dei più conosciuti itinerari escursionistici, ottimo (con un po’ di allenamento) anche per la mountain-bike. Si parte dall’area di sosta proprio di fronte al ponte romanico sul fiume Bormida e si percorre risalendola la Valle in un ambiente naturale molto variegato raggiungendo il punto panoramico della chiesetta della Madonna del Rosario. Il percorso continua su sterrata verso San Giorgio Scarampi, piccolo centro storico raccolto intorno alla casa-torre del XII sec. e prevede, prima di giungere a Roccaverano, una piccola deviazione su Olmo Gentile, altro borgo turrito di grande fascino con una bella e ampia area di sosta. Attraversato poi il concentrico di Roccaverano (da non perdere la piazza della parrocchiale rinascimentale) si prosegue sul sentiero per l’imponente Torre di Vengore (accessibile); un tratto sterrato caratterizzato da vegetazione mediterranea, boschi e ampi panorami ci porta alla borgata di Santa Libera, un tempo teatro di lotte partigiane oggi rifugio escursionistico. Da qui si torna a Monastero Bormida.

Avvertenza generica valida per tutti i tracciati:
I tracciati GPS dei percorsi provengono da fonti varie e sono costituiti da più sezioni composte in un unico tracciato. Alcuni di essi possono avere un senso direzionale diverso da quello descritto sulla guida. Per una corretta percorrenza si raccomanda sempre la lettura del testo descrittivo e della mappa. Le informazioni contenute su tutti i media non impegnano la responsabilità di autori ed editori.