lingua

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Русский

titolo

I Castelli

E’ un piacevole invito suggerire percorsi tra i castelli della provincia: quasi ogni comune, infatti, conserva uno o più castelli o almeno delle vestigia, una torre, un rudere del maniero che lo dominava. Salvo qualche eccezione si può affermare che la data di inizio di un diffuso incastellamento nel territorio della attuale provincia di Asti si collochi alla fine del secolo IX ossia all’epoca delle invasioni degli Ungari e dei Saraceni.
La vita dei castelli del Monferrato non è però stata facile nel corso dei secoli, prima per le continue lotte nel Medioevo tra il libero Comune di Asti e il Marchesato del Monferrato e, in seguito, tra il XVI e il XVII secolo, per le guerre di successione al Marchesato che hanno visto sul territorio le scorrerie di eserciti spagnoli e francesi durante le quali alcuni castelli sono andati completamente distrutti. Quelli sopravvissuti, dopo la pacificazione del Monferrato agli inizi del 1700, persa la funzione difensiva, furono trasformati in eleganti residenze di campagna.