lingua

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Русский

titolo

Grignolino d'Asti

Il Grignolino emerge nella storia degli antichi vitigni piemontesi, trova la sua terra ideale tra Asti e il Casalese. Il nome deriva quasi sicuramente da “grignole”, che in dialetto locale si riferisce ai vinaccioli, abbondanti nei suoi acini. È un vitigno molto esigente in fatto di clima e terreni, difficile da coltivare e vinificare, ma regala un vino originale. Di colore rosso rubino più o meno tenue, ha un profumo delicato con note fruttate e di sottobosco. Gusto austero e raffinato, asciutto con retrogusto gradevolmente amarognolo. Si addice ad antipasti misti a base di salumi, minestre in brodo e asciutte, fritto misto piemontese e arrosti di carni bianche.