lingua

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Русский

titolo

CERRETO

25 Km da Asti, 280m  s.l.m.
Abitanti : 216

Paesaggio

Bell'esempio di integrazione di paesaggio e arte è la Borgata Casaglio con la chiesa romanica di Sant’Andrea.

Storia

Il toponimo Cerreto deriva dal latino cerrus nella forma collettiva in –etum, con il significato di bosco di cerri. I primi documenti che attestano l’esistenza di Cerreto, risalgono al X secolo. Il borgo fu donato, nel 1065, da Adelaide di Susa al Vescovo di Asti, nella seconda metà del XII secolo passò, per volere di Federico Barbarossa, ai Marchesi del Monferrato e infeudato ai Conti di Cocconato e infine, nel Cinquecento, finì sotto giurisdizione dei Savoia. 

Arte 

Il paese ospita un vero e proprio museo di arte contemporanea a cielo aperto sui muri del centro, denominato Muri Maestri. Le opere visitabili lungo le vie del paese non sono murales ma sono eseguite dagli artisti su un supporto indipendente, con tecniche che le rendono resistenti agli agenti atmosferici, e poi collocate sulle facciate degli edifici. La chiesa parrocchiale dedicata a San Michele, ricostruita tra la fine del Cinquecento e l’inizio del Seicento, nel secolo successivo ha subito un importante intervento che ha invertito l’orientamento spostando l’altare maggiore da nord a sud e aprendo l’ingresso settentrionale. Il Municipio è ospitato in una bella palazzina settecentesca con interessanti volte e loggiati ed è sede del Museo Arte Cerreto con frequenti mostre d’arte. Lo slargo di accesso alla strada-paese ospita l’antico forno comunale che fino al secondo dopoguerra era utilizzato dagli abitanti del paese per cuocere pane e altri alimenti. Interessante la presenza di un osservatorio astronomico.

Enogastronomia

Piatti tipici della cucina piemontese come insalata di carne cruda, bagna cauda, minestra giardiniera (minestrone), agnolotti, grissini alle noci.  Vini tipici della zona sono il Freisa e il Barbera.

www.comune.cerreto.asti.it
www.osservatorio-cerreto.org
www.cerretodarte.it