lingua

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Русский

titolo

CASTAGNOLE DELLE LANZE

23 Km da Asti, 271 m s.l.m.
Abitanti: 3833

Paesaggio

Circondato da colline ricoperte di vigneti, lega la propria economia all’agricoltura e in particolare modo alla produzione vitivinicola.

Storia

Le prime notizie su Castagnole delle Lanze risalgono all’epoca romana, in quest’area infatti passava una diramazione della via Emilia che collegava Acqui ad Alba e poi a Pollenzo. Ma è soprattutto nel Medioevo che Castagnole vive uno dei momenti storici più intensi con Manfredi I detto Lancia. Il feudo fu poi donato a Valentina Visconti per le nozze con Luigi di Valois, duca d’Orléans. Nel 1573 una parte di questo territorio passò ad Emanuele Filiberto di Savoia e, quindi, alla famiglia Alfieri.

Arte 

Con il passaggio di Castagnole alla nobile famiglia degli Alfieri il paese fu oggetto di interventi di riqualificazione come il  rinnovamento della chiesa parrocchiale di San Pietro in Vincoli.  Nel 1771 il Conte Carlo Giacinto Alfieri fece costruire a sue spese l’attuale altare maggiore, in origine ancora in legno, e la balaustra in marmo. L’interno presenta numerosi affreschi e molte sculture e di una ricca decorazione in stucco ed oro. In particolare una serie ininterrotta di angioletti delimita il perimetro interno della chiesa sotto la balconata superiore. Poco distante sorge la chiesa confraternita dei Battuti Bianchi, oggi sconsacrata. Nel Parco della Rimembranza si erge la torre panoramica edificata, nella seconda metà del XIX secolo, dal conte Paolo Ballada di San Robert che se ne serviva come osservatorio astronomico.  Parco e torre ospitano un percorso informativo che offre un viaggio alla scoperta della vita e delle opere del conte attraverso i suoi studi di alto ingegno e precursori di teorie moderne nelle discipline più disparate: balistica, artiglieria, ipsometria, termodinamica, botanica, entomologia. Il parco è aperto tutti i giorni mentre la torre è aperta solo la domenica da maggio a settembre dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Enogastronomia

IIl Comune di Castagnole Lanze ospita la sede della Bottega del vino, dove è possibile degustare ed acquistare vini di produzione locale: Barbera, Dolcetto d'Asti, Cortese dell'Alto Monferrato, Moscato d'Asti.

www.comune.castagnoledellelanze.at.it
www.comune.cassinasco.at.it