lingua

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Русский

titolo

Berzano San Pietro

40 Km da Asti, 424 m s.l.m.
Abitanti:454

Paesaggio

Berzano è situato nell’estremo nord della provincia tra il Basso Monferrato e la collina torinese, tra vigneti e boschi. Il bosco comunale, dopo anni di abbandono, è stato recuperato grazie ad un intervento di ripristino della antica strada del Castlas. La strada in passato collegava Berzano ad Albugnano ed era percorsa da pellegrini diretti al Sacro Monte di Crea.

Storia

I primi documenti che si riferiscono a Berzano di San Pietro risalgono alla fine del XII secolo. Il suo territorio passò dalla canonica di Vezzolano, ai Radicati di Cocconato, poi ai Marchesi del Monferrato e, a metà Seicento, ai Savoia. Il toponimo Berzano può essere fatto risalire ad un prediale in –anus derivato dai nomi personali gallo-latini Briccius o Bercius .

Arte 

Della presenza dell’antico castello, intorno al quale sorse il primo nucleo abitato, restano tracce solo nella toponomastica locale. Alcuni documenti attestano la distruzione del maniero alla fine del XIV secolo ad opera dei Duchi di Savoia, nemici dei Marchesi del Monferrato che ne possedevano le terre. Oggi su quell’altura sorge la chiesa parrocchiale ottocentesca, dedicata ai santi Pietro e Paolo. La strada principale del paese, via Roma, è considerata il centro del borgo. Dal cimitero proseguendo a piedi si giunge alla chiesa di San Giovanni dalla bella abside romanica in arenaria. A pochi chilometri dal concentrico, su un colle belvedere, sorge uno degli edifici sacri più antichi: la chiesa campestre dedicata a San Pietro che diede nome al paese.

Enogastronomia

Ricercati il fritto misto alla piemontese, gli agnolotti al sugo d’arrosto e il bollito. Non mancano grissini, torte di nocciole, biscotti. Importante la produzione DOC dei rossi Freisa e Malvasia di Castelnuovo Don Bosco.

www.comune.berzanosanpietro.at.it