lingua

  • Italiano
  • English
  • Français
  • Deutsch
  • Español
  • Русский

titolo

Mongardino

9 Km da Asti, 292 m  s.l.m.
Abitanti: 967

Paesaggio

Il territorio di Mongardino, a pochi minuti da Asti, offre una zona di grande suggestione paesaggistica.

Storia

Di probabile origine romana, come attestano alcune lapidi, è citato in un diploma ottoniano del 975; nel secolo XI era compreso nel Comitato di Asti. Fu feudo dei Gardini, unici signori fino al 1618, anno in cui Carlo Emanuele I di Savoia ne venne in possesso.

Arte 

La chiesa parrocchiale di San Vincenzo nel punto più alto del paese,  riedificata nella metà del 1700, e le numerose cappelle campestri presen­ti nelle strade e nelle frazioni di Mongardino sono di notevole interesse architettonico. Da ricordare anche le Cappelle della Via Crucis, (visitabili su appuntamento in Comune) poste ad anello sulla collina di S. Antonio, che risalgono al 1739  e sono l’unico esempio astigiano  di Sacro Monte e in frazione Madonna il Santuario della Madonna delle Grazie.

Enogastronomia

Quella di Mongardino è  la terra classica del vino Barbera. Piatti caratteristici la Finanziera e il  risotto al Barbera.  Il golosissimo dolce  che Mongardino presenta al Festival delle  Sagre di Asti è il mon (cosiddetto per la forma “a mattone”).

www.comune.mongardino.at.it